OsservazioniReport

Abraccio Giove e Saturno

Giove Saturno

Tra le tante (o poche) cose che potremo fare durante il periodo natalizio del 2020 è osservare l’abbraccio fra Giove e Saturno.

In questo periodo Terra, Giove e Saturno solo allineati, ed è per questo motivo che possiamo vedere i due pianeti più grandi del sistema solare vicinissimi nel cielo. Lo spettacolo sarà visibile poco dopo il tramonto a Sud-Ovest per tutto dicembre, ed avrà il suo massimo il 21. L’evento si chiama congiunzione.

Congiunzione Giove Saturno

La congiunzione Giove-Saturno è un evento astronomico molto appariscente che si verifica con frequenza e regolarità e che perciò sin dall’antichità ha influenzato la scansione del tempo, la mitologia e l’astrologia.

Quando i due pianeti sono allineati col Sole si dice che la congiunzione è eliocentrica; quando invece sono allineati con la Terra la congiunzione è geocentrica.

Il 21 dicembre 2020 avremo una congiunzione geocentrica.

Come osservare

La congiunzione è osservabile poco dopo il tramonto, a sud-ovest.

Il 21 dicembre intorno alle 18 i due pianeti daranno il massimo dello spettacolo, ma lo spettacolo durerà per tutto dicembre e sarà suggestivo sia osservandolo ad occhio nudo che con un binocolo o piccolo telescopio. Non è necessario avere una grande strumentazione.

Chi volesse fotografarlo, può tentare con una reflex ed uno zoom.
Di seguito alcune simulazione di quello che si vedrà.

Ad occhio nudo la sera del 18 dicembre.

Con un piccolo telescopio o un binocolo il 18 dicembre

Il 21 dicembre ad occhio nudo

Il 21 di dicembre con un piccolo binocolo si vedrà così

Buona osservazione e cieli sereni.