NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta Per saperne di piu'

Approvo

Osservazione giovedì 19 Febbraio 2015

IMG 1572Giovedì sera abbiamo fatto un’uscita osservativa dedicata al profondo cielo riservata ai soci. Oltre a me erano presenti Kety, Andrea, Alessandro e Pino.

La serata si presenta subito molto bene: cielo trasparente, vento praticamente assente il che rende sopportabile il freddo pungente della serata.

Montato il Dobson mi accorgo che avevo dimenticato acceso il puntatore red dot così che la batteria si è completamente scaricata! Fortunatamente il collimatore laser usa lo stesso tipo di batteria così riusciamo, non senza qualche difficoltà (il tappo è davvero difficile da richiudere e ruota insieme alla rotella di regolazione…non è una bella idea), a sostituirla. Anche il laser verde con cui volevo far vedere qualche costellazione fa le bizze ma non importa, l’osservazione può avere inizio.

Primo obiettivo: nebulosa di Orione. Nell’oculare da 32mm si vede nella sua interezza ma usando il filtro UHC le cose migliorano ulteriormente rendendo l’oggetto nettamente più contrastato e meglio visibile. Con un po’ di occhio si riescono a vedere le due ali della nebulosa si richiudersi formando un grandissimo anello.

Leggi tutto...

La cometa Lovejoy

IMG 0006 raw CopiaDopo il meritato riposo natalizio, domenica 14 Gennaio sera raccogliamo volentieri l'invito di Fabio ed andiamo ad Orciatico, vicino al terreno dove si sta trasferendo l'Astronomical Center. L'occasione è ottima, sia per osservare la cometa Lovejoy, sia per testare il cielo la notte da dove vorremo far sorgere il nostro piccolo osservatorio.

Arrivato sul posto insieme a Davide e Piero, vengo poco dopo raggiunto da Andrea ed Antonio. Ne approfittiamo per entrare in casa di Fabio e fare quattro chiacchere, poi usciamo a montare gli strumenti. Come da previsioni il cielo, sino ad allora completamente coperto, verso le 17 si apre improvvisamente ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal vento, forte e freddo, che si è alzato, così scegliamo un posto riparato dalla casa e da un filare di alberi. La scelta si rivela azzeccata: durante la sera, il vento è stato sempre forte e freddo ed avrebbe reso difficoltosa l'osservazione; invece dal nostro posticino si riesce ad osservare decentemente. Io monto l'ED80 sulla montatura, attacco la macchina fotografica e provo a fare qualche scatto della cometa. Noto subito un grosso problema, metà del cielo è coperto completamente dagli alberi così la montatura non riesce ad trovare le stelle di calibrazione ma solo le due stelle di allineamento iniziale. Il Goto infatti è impreciso e la prima foto rivela una rotazione di campo enorme, così ripeto la procedura e provo a fare lo stazionamento polare. Una posa di 2 minuti non guidata viene bene.

Leggi tutto...

Cronaca di un viaggio

La nostra associazione è composta soprattutto da appassionati di osservazione visuale ma è sempre stato forte il sogno di realizzare una postazione fissa, dedicata principalmente alla fotografia e magari alla ricerca.

cupola

Trovato il terreno, ad Orciatico dove sorgerà l’Astronomical Centre, dobbiamo trovare una struttura. Dopo varie discussioni e progetti di case in legno, troviamo in vendita una bella cupola di tre metri completa di elettronica ad Anguillara Sabazia. Vado a vederla, conosco Marco, il venditore, e mi convinco che è la scelta giusta. Spero. Dopo febbrili consultazioni a cavallo del nuovo anno con tutti i soci, tra entusiasmo, dubbi esistenziali e ripensamenti, decidiamo di prenderla e, particolare non da poco, di andare a prenderla!

Leggi tutto...

Osservazione sabato 25 Ottobre

velo piccolaDopo davvero tanto tempo, ritorniamo ad osservare il profondo cielo, questa volta da Lajatico, al Teatro del silenzio. Insieme a me anche i soci Andrea, Gianluca, Anna e Nicola alla sua prima uscita! Serata tersa anche se a tratti ventosa e con un seeing non eccelso.


Io mi sono dedicato all'astrofotografia col Vixen 115s dell'associazione, obiettivo NGC6960, la nebulosa Velo. Non fotografavo da quasi un anno ed infatti la ruggine si è fatta sentire! Una prima sera, venerdì, buttata al vento perché i driver di gestione della montatura erano corrotti e non riuscivo a far funzionare l'autoguida; sabato il software è andato in crash un po' di volte, facendomi gettare circa 20 minuti di foto ma sono riuscito comunque a portare a casa 16 scatti buoni. Il risultato, considerando la macchina fotografica non modificata e l'assenza di flat non è male. Purtroppo scurendo il fondo cielo, si perde la parte della nebulosa meno luminosa per cui ho preferito lasciarla così.

Leggi tutto...

Programma 2019QUARTO TRIMESTRE

Giovedì 17 Ottobre 2019

Astrofotografia del profondo cielo: galassie, nebulose, ammassi stellari - Luigi Gargiulo

 

Giovedì 24 Ottobre 2019

In viaggio verso la Luna: Misuriamo la Luna! - Giovanni Levita

 

Giovedì 21 Novembre 2019

Astrofotografia in remoto: come usare la postazione remota degli astrofili pisani - Luigi Gargiulo

 

Giovedì 28 Novembre 2019

Cosmologia: the biggest picture - Marco Monaci

 

Giovedì 12 Dicembre 2019

Dalla terra alla luna: problemi matematici e informatici dietro l'allunaggio

Prof.ssa Silvia Benvenuti - Dipartimento di Matematica Università di Bologna

Prof.ssa Linda Pagli - Dipartimento di Informatica Università di Pisa

 

 

  

Le riunioni si svolgono a Pisa in largo Francesco Petrarca n°3 alle 21:00 presso i locali della Circoscrizione N. 5

L'incontro del 12 Dicembre si terrà presso l'Istituto Comprensivo GB Niccolini in Piazza A. Gramsci a San Giuliano Terme

 

Login Form

Who's Online

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online