NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta Per saperne di piu'

Approvo

Crescent Nebula

Lorenzo Crescent web 1La Crescent, nota come C27 o NGC 6888, è una nebulosa diffusa visibile nella parte meridionale della costellazione del cigno. Il suo nome deriva dalla presenza di una “gobba” diretta a ponente.

La nube risplende per riflessione, a seguito dell'energia ricevuta durante l'esplosione di una supernova. Nel giro di pochi millenni si prevede che l'oggetto svanirà del tutto, disperdendosi nel mezzo interstellare.
I gas della nebulosa appaiono centrati su una stella di Wolf-Rayet (HD 192163), che si trova ora al suo interno; questa stella sarebbe anche la responsabile della nebulosa, che costituirebbe il materiale degli strati più esterni della stella espulsi, che avrebbero poi colliso con altre nebulose creando così la forma che si osserva.
Secondo altri studi si tratterebbe invece di un resto di supernova la cui stella progenitrice faceva parte del sistema di HD 192163. La nebulosa si estende nello spazio per una dimensione di circa 16 anni luce. (fonte Wikipedia)

La foto, scattata da Cascina in provincia di Pisa quindi con cielo urbano, è nata per caso, durante una serata di test della strumentazione. L’uso di una camera non modificata e non raffreddata non ha permesso di raccogliere tutto il segnale infrarosso di cui la Crescent è ricca, ma le parti bianche sono venute molto evidenti. Che la foto sia improvvisata si può vedere dalle macchie di polvere sul sensore della macchina fotografica.

Guarda la foto originale nella nostra gallery


Scheda tecnica
Pose: 20x300" ad ISO 400
Integrazione: 1h e 40 minuti – Dark: 30 Flat: 30 Bias: 30
Telescopio o obiettivo di acquisizione: Meade 10”, 2500 di focale.
Riduttore di focale: Celestron x 0,66
Camera di acquisizione: Canon EOS 1000D
Montatura: SkyWatcher EQ6.
Telescopio o obiettivo guida: SkyWatcher mak 90, 1150 di focale.
Camera di guida: Asi 120M
Kit Software: PixInsight, DeepSkyStacker
Date: 25 luglio 2020

Cometa Neowise C/2020 F3

NeowiseElab Davide webLa cometa Neowise è stata ripresa durante il suo allontanamento dal sistema solare, quando si trovava sotto l’Orsa Maggiore.
Visibile ad occhio nudo, in fotografia risulta estesa diversi gradi e con presenza di coda di ioni.

La foto è stata scattata dalla tenuta di Santallago sul Monte Serra con cielo non molto limpido nonostante la quota di 800 mslm.

Guarda la foto originale nella nostra gallery

Scheda tecnica:

Pose: es. 55x45" (gain: 40) -13°C bin 1x1
Integrazione: 0.7 ore – Dark: 55 Flat: 60 Dark Flat: 60
Telescopio o obiettivo di acquisizione: Obiettivo Sigma 120-300 mm @ 120 mm f/2.8
Camera di acquisizione: QHY163C
Montatura: Skywatcher NEQ6
Telescopio o obiettivo guida: Puntatore da 205 mm
Camera di guida: QHY5L-II
Kit Software: PixInsight, PHD2, MATLAB
Date: 21 luglio 2020

M101: La Galassia Girandola

Luigi M101 blogLa Galassia Girandola (nota anche come M 101, o NGC 5457) è una galassia a spirale nella costellazione dell'Orsa Maggiore. Dista circa 21.000.000 anni luce dalla Terra, ed è una galassia di tipo Sc (spirale non compatta); da un osservatore a terra è vista esattamente "di faccia".

Il diametro della galassia è circa 170.000 anni luce, ovvero quasi doppio rispetto al diametro della nostra Galassia.


Abbiamo puntato questo oggetto provando a spingere ancora oltre la quantità di luce raccolta, alla fine siamo arrivati a quasi 22 ore di segnale buono. Eravamo molto curiosi di quanti e quali dettagli saremo riusciti a tirare fuori dal nostro piccolo telescopio! Inoltre volevamo provare i nuovi settaggi del nostro CCD!

La foto è stata scattata dall'Osservatorio remoto di proprietà dell’Associazione Astrofili Galileo Galilei Pisa presso l’Astronomical Centre Lajatico

Guarda la foto originale nella nostra gallery.

Scheda tecnica:

Pose: 188x420" (gain: 125 – Offset 4) -28°C bin 1x1
Integrazione: 21.9 ore – Dark: 30 Flat: 30 Bias: 30
Telescopio o obiettivo di acquisizione: Vixen ed115s - Apertura 115 mm - Focal Length 890 mm f/7,7
Camera di acquisizione: QHY8L Color
Montatura: Celestron CGEM-DX
Telescopio o obiettivo guida: Orion 80mm Short Tube
Camera di guida: Starlight Xpress Lodestar x2
Kit Software: PixInsight, Adobe Photoshop CC, MaximDL 6 Pro
Data: Giugno 2019

M102

M102 webQuella che vediamo al centro della fotografia è la galassia M102 detta anche Galassia Fuso.

E' una galassia lenticolare vista quasi di taglio. Dista circa 40 milioni di anni luce ed il suo diametro corrisponde a circa 60.000 anni luce.

E' un target oggettivamente ostico per la corta focale del Vixen, ma è stata la prima prova di foto di una galassia dalla cupola di Orciatico.

Lo scatto e l'alaborazione sono di Luigi Gargiulo e questi i dati tecnici:

Telescopio: Vixen Ed115s - Qhy8L - No guidding - Celestron CGEM con TDM - Maxim DL6
266 scatti da 180s - Totale 13.3hr @ -28°C
No dark - 30 flat - 30bias
Elaborazione con Pixinsight e Photoshop

Telescopio: Vixen Ed115s
Camera di acquisizione: Qhy8L - No guidding
Montatura: Celestron CGEM con TDM - Maxim DL6

La fotografia è ottenuta da 266 scatti da 180s per un totale di 13.3hr @ -28°C No dark - 30 flat - 30bias

Gli scatti sono stati successivamente elaborati con software Pixinsight e Photoshop.

Ma quello che non si riesce a vedere da un singolo scatto rimpicciolito è quello che nasconde il fondo del cielo.

La fotografia seguente è un ingrandimento che mette in evidenza le galassie più luminose ma guardando meglio si scorgono qua e là molte macchiette che corrispondono a galassiette più deboli.

M102 Zoom

Programma 2020PRIMO TRIMESTRE

Giovedì 13 fEBBRAIO 2020

Il cielo invernale - Andrea Novelli

 

Giovedì 20 Febbraio 2020

L’essenziale è invisibile agli occhi: il cielo nascosto della radioastronomia - Marco Monaci

 

Giovedì 5 Marzo 2020 - INCONTRO ANNULLATO

Comete: vagabonde del cielo - Giovanni Levita

 

Giovedì 19 Marzo 2020

Lezioni pratiche di osservazione: cominciamo a parlarne con Antonio Ballini

 

 

  

Le riunioni si svolgono a Pisa in largo Francesco Petrarca n°3 alle 21:00 presso i locali della Circoscrizione N. 5

 

Login Form

Who's Online

Abbiamo 117 visitatori e nessun utente online